Suso: “Giochiamo senza paura, non siamo inferiori alla Juventus”

INTERVISTA A SUSO

Suso è già carico per la sfida di domani sera contro la Juventus. Il centrocampista offensivo del Milan è stato intervistato da Il Messaggero. Ecco le sue considerazioni: “Dobbiamo giocare senza paura, non siamo inferiori alla Juventus.  Montella? Ha riportato serenità, con Sinisa c’era un po’ di paura. Se mi aspettavo questa classifica alla vigilia di Milan-Juventus? Avremmo dovuto vincere con l’Udinese, ma purtroppo abbiamo perso. In generale, non sono sorpreso da questa classifica. Montella ha fatto bene, ha cambiato molte cose, gioca con la palla. Con Sinisa era diverso, c’era un po’ di paura, Montella ha dato serenità. Che gara sarà quella contro la Juventus? È più facile preparare questa rispetto a quella col Chievo perché le motivazioni vengono da sé.

suso

La Juve ha Buffon, noi Donnarumma? Per lui è il momento più difficile, ma è bravo e ha professionalità. Ha 17 anni, sa che deve restare concentrato. Se continua così, sarà un portiere molto importante per il calcio. Un gol a Buffon varrebbe di più? Meglio se vinciamo. Poi, se segno e vinciamo allora è perfetto. Cosa temo di più della Juventus? Sono forti tatticamente e sono organizzati. Lasciano pochi spazi in difesa, sarà difficile fare gol. Cosa non deve fare il Milan? Non dovremo avere paura di giocare questa partita. Lo stadio sarà pieno e sarà una gara fondamentale.

Dovremo mostrare quello che abbiamo già fatto vedere. Non dobbiamo pensare di essere inferiori alla Juve. Chi toglierei alla squadra di Massimiliano Allegri? Dico Dybala, ma anche Dani Alves. Ha vinto tutto con il Barcellona e quando gioca dà ancora il 100%. È un esempio”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Vai alla barra degli strumenti