Sampaoli:”Dybala? Pensavamo fosse un top player, invece…”

Jorge Sampaoli ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole: “Dybala è un giocatore che genera molti punti per la squadra, è anarchico e questo l’ha portato ad imporsi come una figura importante nel mondo del calcio mondiale. Ma quando siamo arrivati qui pensavamo fosse un top player. Mentre lui sta faticando ad integrarsi: o non siamo stati bravi noi a trovargli una posizione, o lui non si è adattato ad una idea, la nostra, diversa da quella di un club. Dobbiamo valutare se chi c’è ora è meglio di lui”. 

Parole non certo dolci nei confronti dell’attaccante bianconero che fanno pensare ad una clamorosa esclusione dalla lista del Mondiale di Russia 2018. Intanto lui continua ad allenarsi a Vinovo con la Juventus

Sampaoli

La carriera in nazionale di Paulo Dybala:

Dopo le convocazioni, senza presenze, da parte dell’Under-17 e dell’Under-20 argentina nel 2015 viene chiamato in Nazionale maggiore. Le origini del giocatore, polacche e italiane, avrebbero permesso anche le chiamate di Polonia oppure Italia: lui stesso aveva tuttavia declinato tali possibilità.

Esordisce il 13 ottobre 2015, nel pareggio 0-0 ottenuto contro il Paraguay, in una gara valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018.

https://www.youtube.com/watch?v=eDjWT0URjfQ

 

Dybala continua ad allenarsi con la Juve. Le news:

https://www.youtube.com/watch?v=N0aea1iHlg0

Commenti Facebook

Pin It on Pinterest

Vai alla barra degli strumenti