Juventus Udinese 2 1: Highlights e interviste post gara

JUVENTUS UDINESE 2-1

Juventus Udinese 2 1 grazie a due piazzati di Paulo Dybala. Una Juve parecchio incerottata, deve fare a meno di Pjanic e Chiellini nell’ultim’ora. Convocato Bonucci. L’Udinese dell’ex Gigi Del Neri non ha affatto voglia di fare una gita in quel di Torino, ma scende in campo vogliosa di portare a casa punti preziosi. Sfruttando uno stop sbagliato di Hernanes trova addirittura il vantaggio con Jankto, abile da fuori area a trafiggere Buffon (non esente da colpe).

Juventus che prova a spingersi in avanti, ma il sistema di gioco di Allegri non premia. Allora ci pensa Dybala con una magia dal limite a portare in parità il match.

Juventus Udinese 2 1

Secondo tempo con un cambio tattico da parte di Massimiliano Allegri che passa ad un 3-4-3 atipico. Porta nuova linfa alla squadra che crea molto di più. Questo forcing produce molta pressione e costringe i friulani a chiudersi dietro. Da ciò la Juventus ne ricava il rigore: De Paul ingenuo su Alex Sandro. Dybala insacca la sua doppietta personale.
Qualche apprensione nel finale, ma la Juventus regge botta fino al fischio finale. 2-1.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Vai alla barra degli strumenti