Emre Can firmerà un pre-contratto con la Juventus

EMRE CAN-JUVENTUS: SI FARA’

Emre Can è stato accostato alla Juventus per tutta l’estate. Il Liverpool però non ha voluto cedere il suo centrocampista nonostante la concreta possibilità di perderlo a zero l’anno prossimo. La Juventus era arrivata ad offrire anche 30 milioni di euro, ma Kloop non ha voluto sentir ragioni. Da gennaio il giocatore potrà già accordarsi con altri club. In effetti un accordo sulla parola con la dirigenza bianconera c’è già, però fino a gennaio non si può mettere nero su bianco nulla da regolamento. Dall’Inghilterra sono sicuri che ciò avverrà e che la Juventus prenderà a parametro zero il centrocampista tedesco. Ecco il tweet di SkySport Premier League su questa trattativa:

 

Caratteristiche tecniche del giocatore

Centrocampista moderno, capace di ricoprire più ruoli grazie alla sua prestanza fisica abbinata ad un buon controllo di palla, una buona gestione del gioco e buone capacità aerobiche. Nelle giovanili del Bayern fu impostato come mediano davanti alla difesa, ruolo in cui gioca tuttora e che ha ricoperto prevalentemente finora in carriera; più raramente lo si è visto anche come mezz’ala. Con il trasferimento al Bayer Leverkusen nell’estate del 2013 la sua duttilità è stata meglio espressa, venendo utilizzato anche come difensore centrale e terzino su entrambe le fasce. Questa sua capacità è stata sfruttata anche dal tecnico Rodgers nel periodo al Liverpool, dove ha ampliato la rosa dei suoi ruoli aggiungendo quello di difensore sinistro in una difesa a tre.

L’esordio

Ha fatto il suo debutto in prima squadra nella vittoriosa DFL-Supercup del 2012. Il 13 aprile 2013, nella sfida della 26ª giornata di Bundesliga giocata all’Allianz Arena contro il Norimberga e vinta per 4-0, ha esordito in campionato. Nella stessa stagione gioca anche altre 3 partite di campionato, con un gol segnato, e 2 partite nella coppa nazionale.

L’approdo al Liverpool

Il 5 giugno 2014 è stato acquistato dal Liverpool per circa 15 milioni di euro. La prima presenza con la maglia del Liverpool arriva nella sconfitta per 3-1 sul campo del Manchester City, mentre l’8 novembre 2014 arriva il primo gol inglese per lui nella sconfitta interna contro il Chelsea. Dopo un primo periodo in cui è spesso relegato in panchina, scala le gerarchie del tecnico Brendan Rodgers e diventa uno dei titolarissimi della squadra. Conclude la sua prima stagione in Inghilterra con 40 presenze e 1 gol.

In Nazionale

Come capitano della nazionale tedesca Under-17, nel 2011 ha guidato la squadra alla conquista del terzo posto nel campionato mondiale di calcio Under-17, vincendo sei delle sette partite del torneo e venendo battuti solo in semifinale dai futuri vincitori del Messico per 3-2: in quella partita Can segnò il suo unico gol della competizione.

Nonostante le sue origine turche e quindi la possibilità di giocare anche per la Nazionale turca, Can ha dichiarato di voler continuare la sua esperienza in Germania e con le sue selezioni giovanili.

Debutta ufficialmente con la Nazionale maggiore il 4 settembre 2015 a Francoforte sul Meno (sua città natale), giocando tutti e 90 i minuti, in un match valido per la qualificazione all’Europeo 2016 contro la Polonia. Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia, scendendo in campo in occasione della semifinale giocata contro i padroni di casa.

Le sue giocate migliori

https://www.youtube.com/watch?v=IoeTWZSyFeE

 

Commenti Facebook

Pin It on Pinterest

Vai alla barra degli strumenti