Dybala, no alle Olimpiadi. Sogniamo tutti la Champions

 

L’attaccante argentino spera di poter essere un giorno utile alla causa albiceleste, nel frattempo si limita a fare il tifo per la sua nazionale pronta a disputare la finale di Copa America: “Domenica non possiamo perdere, l’Argentina ha una squadra fortissima. Messi è un esempio in tutti i sensi, il mio idolo e quello di molti ragazzi argentini. Io in Nazionale? Essere il 9 dell’Argentina non è semplice, c’è grande competizione ma ovviamente vorrei esserci. Alla Juventus – si legge su TycSports – gioco un po’ più indietro e sono più libero di spaziare, ma il Tata Martino mi ha già detto che mi vede da 9 puro e io cercherò di continuare così per guadagnarmi il posto”.

“Le Olimpiadi? Ho parlato con il club, con i dirigenti e con l’allenatore. Hanno considerato tutte le situazioni, hanno la vittoria della Champions come obiettivo e vogliono che tutti facciano una buona preparazione. Lo scorso anno non abbiamo fatto una buona preparazione e in tutta la stagione ci sono stati 40 infortuni. Per questo vogliono che tutti siano a disposizione per il ritiro”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Vai alla barra degli strumenti