Ag. Higuain risponde a De Laurentiis: “Il Napoli ci offriva di più, ma…”

Ecco la replica del fratello procuratore di Higuain a presidente del Napoli Aurelio De Lauirentiis

“De Laurentiis ha parlato dei nostri incontri per il rinnovo di Gonzalo. L’unica cosa che posso dire è che non siamo mai arrivati a un accordo perché la questione non era economica, ma di progetto e l’ho detto tante volte. De Laurentiis ci ha proposto un contratto importante, a cifre più alte rispetto a quelle della Juve, ma il problema non erano i soldi. Se è necessario un chiarimento? Aurelio ha il diritto di dire quello che vuole, ma vorrei incontrarlo da vicino. Ci sono ancora delle faccende in sospeso tra noi, degli accordi presi sulla parola. Lui ha sempre detto che la sua parola vale più di un contratto e per questo vorrei rivederlo di persona insieme al dottor Chiavelli. Perché la Juventus? L’unica squadra che si è fatta avanti è stata la Juve, non c’erano altri club disposti a pagare i 90 milioni della clausola. Solo i bianconeri erano pronti a farlo e nessun altro dirigente dei grandi club europei mi ha contattato in questi mesi. Il resto sono bugie”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Vai alla barra degli strumenti